ACQUATICITÀ PER GESTANTI
In acqua col pancione

L’acqua è un elemento che sostiene, accarezza, massaggia e facilita quei movimenti che sono diventati problematici a secco, riducendo e ridistribuendo il carico sulle articolazioni. “Lasciarsi andare” nell’acqua permette di effettuare movimenti ampi, inusuali e profondi, che migliorano il ritorno venoso, stimolano la funzione intestinale, riducono il gonfiore degli arti inferiori e migliorano notevolmente la capacità respiratoria. L’immersione stimola in modo completo la percezione sensoriale del corpo, favorendo il contatto con la nuova vita che cresce.
I corsi sono aperti anche a chi non sa nuotare.
La piscina: la profondità della vasca è di 95 e 130 cm.
Le lezioni sono tenute da un’insegnante qualificata MIPA, per la preparazione al parto.
La temperatura è di 34°.
Le gestanti possono cominciare il corso a partire dalla 16 settimana di gestazione.
È necessario il certificato del proprio medico.
Le sedute sono recuperabili se perse per motivi legati alla gravidanza (visite mediche, esami, ecc), presentando un certificato.

Orari invernali/estivi:


lunedì e giovedì ore 16.30
lunedì e giovedì ore 17.30
lunedì e giovedì ore 18.30

martedì e venerdì ore 10.00
martedì e venerdì ore 10.50
martedì e venerdì ore 11.40

È consigliabile arrivare 5 minuti prima dell’inizio.
È obbligatorio l’uso della cuffia e delle ciabatte pulite per accedere alla piscina.